Stop agli abbruciamenti di residui vegetali

Dal 1° luglio al 31 agosto, periodo a rischio di incendi, è in vigore il divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale.

La Regione Toscana potrà stabilire di prolungare il periodo di divieto assoluto oltre la data del 31 agosto, in base all’indice di pericolosità per lo sviluppo degli incendi boschivi, con un’eventuale estensione che potrebbe essere disposta anche per singolo territorio comunale.

2020-07-02T07:43:57+00:00 2 Luglio 2020|Notizie|
Apri chat
Bisogno di aiuto? Chatta con noi
Chatta con noi