Ampliamento del fondo perduto in agricoltura 

In base alla circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 22/E del 21 luglio scorso, è stata ampliata la platea delle imprese beneficiarie del contributo.

Nello specifico, fermo restando gli altri requisiti richiesti dalla norma, le imprese possono beneficiare del contributo minimo ( 1.000 euro per le ditte individuali / 2.000 euro per le società) a prescindere dal requisito del minor fatturato, purché abbiano sede operativa o domicilio fiscale in uno dei Comuni colpiti da eventi calamitosi nel 2019, indicati nelle delibere del Consiglio dei Ministri del 14 novembre e 2 dicembre 2019.

Per quanto riguarda la nostra provincia, possono goderne le imprese che hanno sede operativa o domicilio fiscale in uno dei seguenti comuni:

  • Agliana
  • Lamporecchio
  • Larciano
  • Marliana
  • Massa e Cozzile
  • Montale
  • Montecatini Terme
  • Pescia
  • Pistoia
  • Ponte Buggianese
  • Quarrata
  • Sambuca Pistoiese
  • San Marcello Piteglio
  • Serravalle Pistoiese Uzzano

Per maggiori informazioni e/o per procedere con la presentazione della richiesta, potete contattare il nostro ufficio fiscale, scrivendo a l.nesi@confagricolturapistoia.it.

2020-07-31T12:47:30+00:00 31 Luglio 2020|Notizie|
Apri chat
Bisogno di aiuto? Chatta con noi
Chatta con noi