Strada dei vivai, l’ipotesi del senso unico non dispiace agli imprenditori del verde

IL TIRRENO

PISTOIA-MONTECATINI-PRATO-EMPOLI – Giovedì 11 Aprile 2019

Tutti d’accordo nel dire che serve una soluzione per il passaggio dei Tir, chiedono una migliore manutenzione delle strade

Strada dei vivai, l’ipotesi del senso unico non dispiace agli imprenditori del verde

Tommaso Artioli

PISTOIA. Da tempo la Vannucci Piante consiglia agli autisti dei tir in partenza dalla sede di Piuvica di imboccare via Vecchia Fiorentina verso Quarrata, dal momento che la strada non consente, ad eccezione di alcuni punti, lo scambio tra autoarticolati. L’azienda già in passato si è confrontata con i Comuni di Quarrata e Pistoia allo scopo di affrontare il problema della viabilità nell’area. E, indipendentemente dalle scelte che faranno le amministrazioni, la Vannucci ha affisso dei cartelli nel proprio piazzale con cui dà indicazioni agli autisti in uscita di dirigersi verso Quarrata. Insomma, secondo quanto fa sapere Fiorello Gori, geometra della Vannucci Piante, la soluzione del senso unico in via Vecchia Fiorentina Primo Tronco verso Quarrata, anche in via sperimentale, non vedrebbe l’azienda contraria. E proprio la questione del traffico dei tir nella zona dei vivai al confine tra Pistoia e Quarrata è al centro del confronto in corso nelle ultime settimane tra le amministrazioni comunali. Da una parte c’è il capoluogo, che con l’assessore alla viabilità Alessio Bartolomei (Lega) ha lanciato l’ipotesi di istituire in via Vecchia Fiorentina Primo Tonco il senso unico in direzione Quarrata per i mezzi sopra le 7,5 tonnellate, in modo da indirizzare il traffico dei tir verso il casello autostradale di Prato Ovest. Dall’altra c’è il sindaco di Quarrata Marco Mazzanti (Pd), che, per usare un eufemismo, ha mostrato perplessità di fronte a una soluzione del genere, sottolineando i grossi disagi che questo comporterebbe per la viabilità interna al suo Comune. E dopo essersi incontrati la scorsa settimana, Bartolomei e Mazzanti si sono dati 30 giorni di tempo per valutare tutte le possibili alternative al senso unico verso Quarrata in via Vecchia Fiorentina Primo Tronco, con l’assessore pistoiese pronto a valutare anche l’introduzione del senso unico in direzione opposta, verso il capoluogo.

Si dice favorevole al senso unico verso Quarrata, ma solo dall’ingresso della Vannucci Piante (intersezione tra via Moreno Vannucci e via Vecchia Fiorentina) in poi, il portavoce delle piccole aziende vivaistiche Paolo Chiti: «Il senso unico dall’inizio di via Vecchia Fiorentina potrebbe creare problemi alle aziende che si trovano nel tratto iniziale». La Confederazione italiana agricoltori (Cia), dal canto suo, è per una valutazione complessiva di pro e contro che misure come l’introduzione di divieti o sensi unici legati alla portata dei mezzi porterebbero al vivaismo in tutte le zone di Pistoia interessate da questa attività, dove problemi simili legati alla viabilità tendono a riproporsi.«Ci vuole anche sensibilità – osserva Lisa Trinci (Cia) – da parte delle aziende del settore nel gestire la logistica. L’auspicio è che nelle diverse zone di Pistoia interessate dal vivaismo ci possa essere anche una manutenzione migliore delle strade». –

2019-11-06T16:35:32+00:00 11 Aprile 2019|Notizie|
Apri chat
Bisogno di aiuto? Chatta con noi
Chatta con noi